Impianti Antincendio

Con tale termine si intende l’insieme degli impianti necessari a garantire, in caso di incendio, l’incolumità delle persone e la salvaguardia di beni ed edifici.

In particolare per i sistemi di protezione attiva, la progettazione e la realizzazione riguarda tutti i componenti inerenti rilevazione, segnalazione, controllo, contenimento e tutto quanto riguarda l’estinzione di un incendio e che comprende quindi la scelta ed il dimensionamento di estintori, impianti di rivelazione automatica d’incendio e di spegnimento automatici (es. impianti sprinkler) o manuali (impianti ad idranti), dispositivi di segnalazione, d’allarme e della rete idrica antincendio.Il sistema è composto dal collettore, che raccoglie l’acqua dalle varie pompe nel circuito antincendio e sul quale sono inseriti i vasi di espansione con i relativi pressostati, che consentono di mantenere il sistema alla pressione desiderata. Attraverso le pompe, il collettore è collegato con la riserva idrica, dimensionata in base al tipo di impianto e di attività che si deve proteggere, oltre che dalla portata di reintegro dichiarata dall’ente gestore del servizio idrico.
Il gruppo antincendio è il componente che garantisce la fuoriuscita dell’acqua dai terminali con pressione e portata stabilite dalla norma. E’ costituito in genere da due o più pompe che possono avere alimentazione elettrica o tramite motore a gasolio (gruppo motopompa) per garantirne il funzionamento anche in assenza di corrente elettrica. Una delle pompe, chiama “pompa pilota” ha la funzione di riportare il gruppo in pressione a seguito di piccoli cali di pressione e quindi di mantenere il gruppo sempre in perfetto stato.
In locali che non possono essere protetti da impianti alimentati esclusivamente ad acqua possono essere utilizzati estinguenti di tipo schiumogeno, contenuti in un serbatoio e miscelati successivamente con acqua, per evitare di occupare volumi eccessivi e la stagnazione del liquido.
Ogni attività o sistema deve essere progettato e realizzato in maniera conforme a specifiche normative. Particolare attenzione si deve porre quindi al controllo ed alla manutenzione per garantire il corretto funzionamento in caso di necessità.

Campi di applicazione degli impianti antincendio

Enti pubblici

Efficientare gli edifici complessi ed obsoleti della pubblica amministrazione

Strutture ricettive

Rendere energeticamente efficienti e lasciare inalterato il fascino degli alberghi: questa è una delle nostre mission.

Richiedi informazioni

Usa questo modulo per richiedere informazioni o contattarci

    I MARCHI TRATTATI

    (Scorri per vederli tutti)

    2020 © Carraro Eugenio Srl
    Privacy Policy | Cookie Policy | Credits